TOMBA DI HARWA
Diario 2000
Ottobre
Novembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Dicembre
Pagina iniziale

 

     
francesco.tiradritti@harwa.it
     
5 novembre 2000
      001105, Mohammed e Hossein.jpg  
     
 
 
Nel corso di uno dei miei sopralluoghi sullo scavo mi accorgo che Mohammed Sid Ahmed e Hossein si sono spostati da dove avevo detto loro di scavare senza rimuove completamente i detriti in un punto. Gli chiedo di farlo e, soltanto in fine mattinata, come buona consuetudine, inizia ad apparire la roccia sottotante. Si nota (guardate bene la fotografia tra Mohammed e Hossein) uno spigolo lavorato. E’ naturalmente l’inizio di uno scavo. La situazione attuale lascia lo spazio a mille congetture e, ancora una volta, mi mette addosso la voglia che le ore che mi separano dall’inizio della prossima giornata di scavo passino più in fretta possibile.
Oggi la giornata si è conclusa a mezzogiorno perché Mustafa deve andare a tenere alcune lezioni all’Istituto di restauro di Luxor. Ne abbiamo così approfittato per andare a visitare il tempio di Sety I dove lavora Gunther, un architetto tedesco che ho incontrato per la prima volta nel 1985 al congresso internazionale di egittologia di Monaco di Baviera. Ci ha spiegato tutti i lavori di mantenimento e di presentazione del sito che ha compiuto in questi ultimi anni.
 
A presto
 
Francesco Tiradritti
 
  < Giorno precedente

Giorno successivo >