TOMBA DI HARWA
Diario 2000
Ottobre
Novembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Dicembre
Pagina iniziale

 

     
francesco.tiradritti@harwa.it
 
7 novembre 2000
     
 

Torniamo in albergo e vengo convocato d’urgenza all’Ispettorato da Sabri Abd el-Aziz. Una volta lì scopro che Alessandra è stata fermata dalla polizia al tempio di Luxor. Pare che abbia fatto domande sull’islam e sulla condizione femminile nell’islam. Mi pare strano, ma devo comunque aspettare quasi un’ora nell’ufficio prima che Sabri riesca a sbrogliare tutta la faccenda. Torno all’albergo dove arriva dopo poco anche Alessandra. Sembra che tutto l’equivoco sia derivato dalla stupidità di un poliziotto troppo zelante. L’incidente pare essere comunque concluso.
Serata a Luxor per comprare i liquori che ci serviranno per allietare la festa napoletana in programma per il 9 p.v. sulla terrazza dello Sheikh Ali. Stasera diamo intanto fondo al vino novello e le mozzarelle di bufala, portati da Carla e gli studenti, con la missione degli svizzeri di Jaritz che stanno completando il loro lavoro sul tempio di Merenptah e con cui condividiamo l’albergo.















 

 
  < Giorno precedente

Giorno successivo >