TOMBA DI HARWA
Diario 2000
Ottobre
Novembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Dicembre
Pagina iniziale

 

     
francesco.tiradritti@harwa.it
     
10 novembre 2000
      001110, Processione di Abu el-Haggag.jpg  
     
 
Venerdì 10 novembre

Mattinata pigra trascorsa a rimettersi dalla fatica della festa. Alessandra è tornata oggi nel mondo dei più (tutti coloro che non partecipano alla missione). Daniel sta male: probabilmente un colpo di sole. Con Mariolina, Giuliana e Carla vado a Luxor per assistere alla festa di Abu el-Haggag. Abu el-Haggag era il pio uomo musulmano che avrebbe evangelizzato tutto l’Egitto meridionale. La sua moschea svetta sopra le rovine del primo cortile del Tempio di Luxor. Arriviamo dopo la preghiera di mezzogiorno sul Lungonilo, quando la processione sta per cominciare. In direzione del Winter Palace si intravedono i primi carri. La strada comincia a riempirsi di uomini. Uno è su un cammello velato come un’odalisca. Alcuni sono su calessi, altri montano cavalli con selle ricamate a mano, altri ancora, vestiti in galabeya cavalcano asini e roteano bastoni sopra la testa. Sullo sfondo del tempio di Luxor cominciano a sfilare uomini vocianti, urlanti, cantanti. Poi arrivano i futuri hagg, coloro che compiranno il pellegrinaggio alla Mecca. Vestono in bianco e recitano alcune sura del Corano. Dietro di loro sopraggiungono alcuni cammelli con la loro andatura traballante. Recano le tende verdi e blu che un tempo accompagnavano le carovane di pellegrini e che servivano a renderli riconoscibili anche da lontano. Alcune sono nuove, altre usate dal tempo. Poi sopraggiunge l’imbarcazione di Abu el-Haggag. Si ritiene che si tratti di una vecchia reminescenza della festa egizia dell’Opet, quando la statua del dio Amon-Ra veniva portata su una barca dal tempio di Karnak a quello di Luxor, ma può trattarsi di una pura e consapevole ripresa di antichi costumi avvenuta nel secolo scorso.


 

>

 
  < Giorno precedente

Giorno successivo >