TOMBA DI HARWA
Diario 2000
Ottobre
Novembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Dicembre
Pagina iniziale

 

     
francesco.tiradritti@harwa.it
     
12 - 16 novembre 2000 (I parte)
      001112, Angolo NE dello scavo.jpg  
     
 
Domenica 12 – giovedì 16 novembre 2000

Sabbia, sole e virus. Queste tre parole soltanto potrebbero servire a descrivere i giorni che sono trascorsi dall’invio dell’ultimo bollettino.
Il 12 scorso ho infatti ricevuto un messaggio di Stefania Sofra che mi diceva che il suo computer aveva ricevuto il virus navidad attraverso la mailing list dell’ultimo bollettino. Era arrivato con l’indirizzo di Alessandro Leon, con cui lavoro per il progetto relativo a una nuova sistemazione del Museo Egizio di Torino e per l’utilizzo della villa di Venaria Reale. Contemporaneamente mi sono accorto che la connessione con il server di Luxor permetteva soltanto di ricevere i messaggi, ma non di inviarli. Così sono rimasto scollegato per tutto questo tempo a osservare la lotta dei componenti della lista contro il virus navidad. Non riuscivo a capire come il virus si fosse insinuato nella lista di chi riceve il bollettino. Il mio computer infatti non risultava infetto. Poi ho capito che le liste cui si mandano i messaggi non generano un messaggio per ogni persona connessa, ma mandano un unico messaggio che viene ricevuto da un indirizzo che a sua volta lo rispedisce. Ecco perché alcuni di voi hanno ricevuto il virus e altri no. Mi dispiace moltissimo per chi ne è rimasto infettato. L’emergenza sembrerebbe comunque essere passata.
Spero che si risolva anche il problema dell’impossibilità di inviare messaggi, che però ho parzialmente risolto utilizzando la connessione con un provider del Cairo.




 

>

 
  < Giorno precedente

Giorno successivo >