L'associazione Culturale "Harwa 2001" ONLUS presenta:

Museo Egizio del Cairo
CG 37377

 
 

 

 

 
 


XXV dinastia (720-680)
Calcare
Altezza cm 41
Tempio di Amon-Ra a
Karnak


 

 

 


Gruppo statuario di Harwa con i genitori

La scultura proviene dal Nascondiglio del Tempio di Amon-Ra a Karnak, dove è stata ritrovata insieme ad altre centinaia di statue di sovrani, divinità e privati. Harwa è raffigurato tra il padre Padimut figlio di Ankhefenamon (alla sua sinistra) e la madre Nestaureret (alla sua destra). Il suo nome è scritto al centro della gonna ed è preceduto da un titolo sacerdotale secondario. Ciò lascerebbe pensare che il gruppo sia stato realizzato quando Harwa non era ancora stato nominato Grande Maggiordomo della Divina Adoratrice Amenirdis. La scultura ricorda da vicino opere simili del Medio Regno e si iscrive in un quel momento culturale definito "Rinascimento egizio" del quale la tomba di Harwa è il capolavoro più rappresentativo. Il legame con un'arte già antica di oltre mille anni è rafforzato dalla scelta di un abbigliamento tipico di quell'epoca, come dimostra chiaramente la parrucca di Nestaureret.