L'Associazione Culturale "Harwa 2001" ONLUS presenta
 La Tomba di Harwa

Rapporto della campagna 1996


INTRODUZIONE

La campagna archeologica 1996 delle Civiche Raccolte Archeologiche nella Tomba di Harwa ha avuto inizio il 28 ottobre lasted e termina l'8 novembre. Lo scopo principale era quello di raccogliere informazioni in modo da elaborare un progetto che preveda lo scavo e il restauro dell'intero monumento. I risultati saranno presentati in modo particolareggiato e discussi con i membri del Consiglio Supremo delle Antichità egiziano all'inizio del prossimo anno. L'idea è quella di restituire all'Egitto, nel più breve tempo possibile, questa tomba così importante per la conoscenza della storia, dell'arte e della cultura della XXV dinastia.

Vorrei qui ricordare e ringraziare il personale del Consiglio Supremo delle Antichità egiziano dell'ispettorato di Qurna: il Dottor Mohammed Nasr, direttore generale, Nur, capo-ispettore, e Ali Abd el-Gelil, ispettore. Sono le persone che, più di altre hanno reso possibile la presente campagna, rendendo più agevoli le nostre attività

Hanno partecipato alla campagna archeologica 1996: Francesco Tiradritti (egittologo e direttore), Ilaria Perticucci (restauratrice), Giacomo Maria Tiradritti (economo). Hanno prestato la loro opera anche Carlo Usai (restauratore) e Franco Lovera (fotografo).