Visita della tomba di Harwa
Entrata della prima sala ipostila

Esci dalla tomba

Sulla parete meridionale del passaggio che immette nella prima sala ipostila, e quindi nella parte sotterranea della tomba, è inciso un testo che racconta la vita ideale di Harwa. Si tratta di una composizione, ispirata ai testi autobiografici del Primo Periodo Intermedio (di 1300 anni più antichi), in cui vengono enunciate le buone azioni dell'individuo. Ha qui inizio il cosiddetto "cammino di Harwa". Da questo punto in poi, le pareti meridionali di ogni passaggio tra gli ambienti della tomba, enunceranno una tappa di questo percorso che porterà Harwa dalla vita alla morte e dalla morte alla rinascita eterna.

Torna nel cortile Prosegui la visita
Torna nel cortile Prosegui la visita

 

 

 

 

 

 

 

 

Passa il mouse sopra la
colonna centrale per
vedere la traduzione del testo